Il Sentiero del minatore

Proposte di didattica ambientale

 

Il Sentiero del minatore
Partendo da Arbus si raggiungerà la località di Genna e Bentu lungo il sentiero che anticamente percorrevano i minatori per recarsi al lavoro in miniera ad Ingurtosu. Vari chilometri immersi nella macchia mediterranea di cisto, erica, corbezzolo, phillirea, muschi, licheni, e dove è possibile osservare una ricca fauna selvatica. Il sentiero segue il filone minerario di Ingurtosu sino ad arrivare sulla strada sterrata che arriva da Montevecchio e dopo qualche Km si giunge in prossimità del borgo di Ingurtosu.
COME VESTIRSI E COSA PORTARE
E’ indispensabile un abbigliamento comodo e adeguato alla stagione, scarponcini da trekking (o scarpe adeguate che non scivolano). I partecipanti devono comunque avere un allenamento adeguato all’impegno dell’escursione ed essere in buono stato di salute generale. Cibo e bevande a discrezione di ciascuno, si consiglia di portare uno o più litri d’acqua.

A chi è dedicato

adulti – ragazzi

PERIODO

ottobre – novembre – marzo – aprile – maggio

DURATA

2 ore

COSA FAREMO
Percorso naturalistico e culturale con osservazione della fauna e della flora, e visita agli antichi borghi minerari

ASPETTI EDUCATIVI
Percorso didattico “naturalistico ”: Botanico – Minerario Guide: Maria Beatrice Soddu – Guida Turistica e Ambientale Escursionistica Daniela Melis Guida Turistica e Ambientale Escursionistica.
NOTE Punto di partenza: Arbus

Per prenotare la visita contattaci

1 + 4 =