Percorso Pozzo Gal – Laveria Pireddu – Laveria Brassey
Partendo da Pozzo Gal ci si inoltra nella vegetazione lungo un sentiero che passa sulla collina e segue il vecchio tracciato ferroviario. Qui il paesaggio offre scenari suggestivi, con montagne di detriti originate dall’accumulo di materiali sterili, vecchi edifici e gallerie che testimoniano l’attività estrattiva mineraria presente un tempo. Si arriva in un piazzale dove si possono ammirare i resti della vecchia Laveria Pireddu, le abitazioni dei minatori e più avanti la Laveria Brassey. In questo tratto, la storia della terra arburese lascia spazio alle sue bellezze naturalistiche: tra esemplari di corbezzolo, lentisco, filiera, cisto e caprifoglio si notano numerose impronte del Cervo Sardo che è possibile incontrare lungo il percorso.
COME VESTIRSI E COSA PORTARE
E’ indispensabile un abbigliamento comodo e adeguato alla stagione, scarponcini da trekking (o scarpe adeguate che non scivolino). I partecipanti devono comunque avere un allenamento adeguato all’impegno dell’escursione ed essere in buono stato di salute generale. Cibo e bevande a discrezione di ciascuno, si consiglia di portare uno o più litri d’acqua.

A chi è dedicato

adulti – ragazzi – bambini

PERIODO

ottobre – novembre – marzo – aprile – maggio

DURATA

3 ore

COSA FAREMO
Percorso naturalistico e culturale con osservazione della fauna e della flora, e visita agli antichi borghi minerari

ASPETTI EDUCATIVI
Percorso didattico “naturalistico”: Botanico-Minerario
Guide:
Maria Beatrice Soddu – Guida Turistica e Ambientale Escursionistica
Daniela Melis – Guida Turistica e Ambientale Escursionistica.

NOTE Punto di partenza: Pozzo Gal ad Ingurtosu (Arbus)

Per prenotare la visita contattaci

10 + 14 =